Bollette dell'acqua ai singoli utenti

La ripartizione dei consumi avviene con cadenza trimestrale ed è eseguita sulla base dei consumi effettivi del periodo. Il criterio di ripartizione è basato sull'applicazione delle tariffe dell’Ente Erogatore di zona. All'Utenza sarà così ripartito solo il consumo reale senza l'utilizzo di letture presunte e conguagli. La ripartizione con cadenza trimestrale consente inoltre agli Utenti un totale controllo sulla spesa da sostenere ed una conseguente maggior regolarità nei pagamenti da effettuare.



Calcolo con i consumi effettivi.

La nostra bolletta è costruita con estrema chiarezza, in essa è indicato il riferimenti all’immobile, al conduttore, al periodo di riferimento espresso in giorni, alla lista dei contatori con le date di lettura iniziale e finale e il cosumo derivante . Questo permette l’applicazione delle tariffe di zona dell’Ente Erogatore in modo da ripartire i consumi condominiali ad ogni utenza con l’importo spettante.
Oltre agli importi dell’Ente Erogatore vi sono inseriti, separatamente, anche gli importi dei nostri servizi riferiti sempre ai giorni di consumo della bolletta stessa.


Telelettura contatori con GSM

La telelettura consente di rilevare le perdite e di prelevare in tempo reale ed in contemporanea i dati registrati da tutti i contatori dell'acqua presenti in un condominio.
Essa viene effettuata da remoto, quindi senza necessità di intervento di un addetto e senza limiti di frequenza.
Tramite queste misurazioni, precise ed affidabili, oltre ad assicurare una spesa idrica basata su consumi reali e dati sempre aggiornati, viene anche effettuato un monitoraggio completo e costante della rete idrica condominiale intercettando sul nascere l'insorgere di perdite o prelievi non contabilizzati. Tutto ciò a salvaguardia dell'economia condominiale ed il rispetto dell'ambiente.


Rilevazione ed Avviso perdite Acqua

Importantissima è la funzionalità del controllo di perdita acqua.
Ad ogni contatore è abbinato un modulo elettronico che verifica il suo moto idrico. Se nel movimento del contatore è riscontrabile una perdita sulla rete idrica a valle dello stesso, il sistema invierà un allarme perdita.
Questo attiverà la procedura di segnalazione all’utenza interessata, che sia un Utente privato piuttosto che un'Utenza Condominiale, permettendo così una tempestiva soluzione del problema.


Controllo Circuito idraulico condominiale

L’ accesso in tempo reale ai consumi registrati da tutti i contatori dell’acqua presenti in un condominio ci permette di monitorare l'intera rete idrica verificado costantemente che la somma dei consumi delle Utenze corrisponda al consumo del contatore dell'Ente Erogatore.
Tale controllo, unito al servizio di allarme perdita attivo su tutti i contatori, rende possibile il tempestivo intervento di un idraulico in risoluzione del problema, limitando così l’impatto economico derivante.


Installazione del sistema di Telelettura

L’istallazione dell’impianto di Telelettura non necessita di opere murarie.
Per la componente idraulica consiste nella sostituzione di tutti i contatori divisionali interni agli appartamenti con dei nuovi telecontatori e l’inserimento in serie al contatore dell’Ente Erogatore del telecontatore di controllo per verificare che il consumo del contatore generale corrisponda alla somma dei consumi delle utenze.
Per la parte elettrica occorre installare la centralina GSM di raccolta dati in una zona dove sia possibile avere il collegamento alla rete elettrica condominiale di 220 volt.
Nei grandi condomini è possibile che si verifichi la necessità di avere dei ripetitori di segnale per ricevere quei contatori la cui distanza non consente al segnale radio di pervenire alla centralina.



-->

Contattaci per un preventivo gratuito personalizzato

info@acquatel.it

+39 055 607856